W.Eugene Smith e ritratto di Pittsburg

Per la prima volta in Italia una mostra interamente dedicata all'opera che il fotografo americano W.Eugene Smith (1918-1978) ha realizzato, a partire dal 1955, su Pittsburgh (Pennsylvania, Usa), la città industriale più famosa del primo '900. La propone a Bologna la Fondazione Mast dal 17 maggio al 16 settembre. L'esposizione, a cura di Urs Stahel, presenta il nucleo principale del lavoro: 170 stampe vintage dalla collezione del Carnegie Museum of Art di Pittsburgh sulla città e sull'America anni 50, tra luci, ombre e promesse di felicità e progresso. Il progetto, considerato da Smith l'impresa più ambiziosa della propria carriera, segnò un momento di svolta nella sua vita personale e professionale: a 36 anni, dopo i successi e la notorietà ottenuti documentando come fotoreporter alcuni dei principali avvenimenti della Seconda guerra mondiale per Life, Smith decise di chiudere con la rivista e i mal tollerati vincoli imposti dai media per dedicarsi alla fotografia con maggiore libertà espressiva.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ravenna Today
  2. Ravenna24ore
  3. Ravenna Web Tv
  4. Ravenna Web Tv
  5. Ravenna Web Tv

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lugo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...